20.4 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Attenzione allo scontrino: spunta la tassa Covid.

Più letti

Nuova Società - sponsor

“Contributo Covid 19”, così viene giustificato il rincaro che va da 2 a 4 euro, che si trova su alcuni scontrini.
Una “tassazione” che alcuni commercianti, come è stato già denunciato da Codacons, mettono nel conto del cliente e che vale come contributo per la santificazione e messa in sicurezza dei locali.

Come se non bastasse – sempre secondo – Codacons i rincari medi del 25% inseriti da parrucchieri ed estetisti, che come giustificazione hanno l’emergenza Coronavirus.

Inoltre, sempre parrucchieri ed estetisti, impongono “kit obbligatori da indossare a un costo extra di 10 euro a carico del cliente”. Anche i caffè: sono aumentati i prezzi e in molti posti è di 1,20 se non di più.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano