20.4 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Assomed aiuta personale sanitario a pagare centri estivi per figli

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Un aiuto economico, pari a 70 euro, per il personale medico e infermieristico per pagare i centri estivi al personale medico e infermieristico che deve iscrivere i figli ai centri estivi. E quello messo a disposizione da Anaao Assomed che in una nota spiega: “In attesa che la Regione Piemonte risponda alla richiesta ad un aiuto in tal senso presentata dalla nostra associazione. La gestione dei figli piccoli era, già prima dell’emergenza Covid, molto complicata per i sanitari il cui lavoro si articola su turni e non si ferma mai, neanche in estate. L’emergenza Covid-19 ha poi impegnato medici, infermieri ed Oss allo stremo per garantire l’assistenza alla popolazione, ma ha provato maggiormente le famiglie con figli piccoli, data la chiusura delle scuole e l’impossibilità di appoggiarsi ai nonni, per evitare il rischio di contagiarli”

L’associazione sindacale fa anche sapere di aver chiesto al Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e agli assessori Icardi e Caucino “una dimostrazione di riconoscenza e sostegno verso i sanitari con figli minori, prevedendo un contributo ai centri estivi ed una priorità nella loro iscrizione”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano