21.3 C
Torino
venerdì, 12 Luglio 2024

Appendino: “Siamo indietro per reperire materiale sanitario per l’emergenza”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Mancano in tamponi per il test Coronavirus. Lo ha evidenziato anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino
“In Piemonte c’è ancora un numero di tamponi relativamente basso rispetto ad altre regioni e ci servirebbe averne di più, anche per verificare gli asintomatici, quindi magari poter intervenire meglio nella lotta aL contagio”, spiega  Appendino, ospite della trasmissione Tagadà su La7. Dopo Alberto Cirio anche la prima cittadina denuncia il problema sanitario nella regione Piemonte
Appendino ha parlato di “tre criticità in Piemonte, tre preoccupazioni reali”.

Oltre a quella dei tamponi, “c’è quella dei Dpi, quindi le mascherine, il materiale che ci serve per mettere in sicurezza chi è in prima linea, come gli infermieri, gli operatori, o chi lavora nelle residenze per anziani dove ci sono ancora maggiori fragilità. Poi – aggiunge – ci sono i ventilatori. Purtroppo i numeri crescono e la Regione Piemonte avrà sicuramente bisogno di aumentare i posti dove è possibile accedere a una forma di riabilitazione con i ventilatori”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano