20.9 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Appendino e la consulenza di Pasquaretta: verso l’archiviazione

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Procura di Torino sarebbe orientata, nei prossimi giorni, a chiedere di archiviare la posizione della sindaca Chiara Appendino per il procedimento legato alla consulenza da cinque mila euro del suo ex capo ufficio stampa e portavoce Luca Pasquaretta, per la Fondazione Salone del Libro,
Per quella vicenda, del 2017, Appendino aveva ricevuto un avviso di garanzia dai pm Gianfranco Colace e Enrica Gabetta per concorso in peculato.

Appendino ha sempre affermato che lei era all’oscuro e che di quella consulenza non ne sapeva nulla: Pasquaretta l’aveva ottenuta contro il suo parere.

Dei messaggi tra lei e il suo ex portavoce sono stati acquisiti dagli inquirenti. Messaggi in cui effettivamente Appendino appariva sorpresa e arrabbiata con il suo portavoce e chiedeva spiegazioni.

Un incarico, come detto, pagato cinque mila euro, che aveva fatto scoppiare una polemica politica in Sala Rossa, mettendo in difficoltà la sindaca, sotto attacco sia dall’opposizione che da la sua stessa maggioranza che da sempre mal sopportava gli atteggiamenti di Pasquaretta.

Quando la vicenda divenne di dominio pubblico l’ex portavoce restituii i cinquemila euro.

Lo scorso febbraio una funzionaria del Comune, Elisabetta Dove, davanti ai magistrati ha confermato che per quella consulenza non c’erano stati contatti con la sindaca e che la Fondazione aveva chiesto la collaborazione di Luca Pasquaretta come “supporto organizzativo e non come addetto stampa”.

Luca Pasquaretta è ancora fra gli indagati e il procedimento nei suoi confronti è ancora in corso.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano