14.5 C
Torino
lunedì, 2 Agosto 2021

Piemonte, torna il voucher vacanza

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Torna il voucher vacanza per chi desidera soggiornare in Piemonte. La Regione ha infatti approvato oggi l’assegnazione di 1,5 milioni conferiti ai 14 Consorzi turistici che hanno aderito all’iniziativa e che coprono tutto il territorio regionale. 

La formula è quella già sperimentata lo scorso anno: acquistando il soggiorno di una notte in una struttura del Piemonte le altre due sono offerte dalla regione.
“L’iniziativa Voucher Vacanza si è confermata un modello non soltanto esportabile, ma anche un esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato – sottolineano il presidente della Regione, Alberto Cirio, e l’assessore alla Cultura, Commercio e Turismo, Vittoria Poggio – Ospitando luoghi di assoluta eccellenza nel panorama delle attrazioni culturali e paesaggistiche italiane, con la dotazione economica assegnata oggi si apre una nuova stagione di promozione dei nostri territori che darà una ulteriore spinta alla filiera turistica regionale”.
I buoni si possono acquistare sul portale di ‘VisitPiemonte’ in cui sono elencate tutte le strutture che mettono in vetrina e in vendita le offerte di alberghi e strutture ricettive. Al momento i Consorzi hanno venduto oltre 40.000 tagliandi. In media il pacchetto comprende due persone, che corrisponde a 80.000 arrivi in più per un totale di 240.000 pernottamenti.

Previsioni in linea con la prima edizione che si è conclusa lo scorso giugno e che ha portato alla vendita di 40 mila pacchetti. Con destinazione privilegiata il cuneese e il Monferrato mentre non sono dispiaciute neanche le Langhe e la zona del Lago Maggiore. Le stesse zone su cui si punta quest’anno anche incentivando le attrattive come i percorsi ciclistici e quelli sportivi oltre all’enogastronomia.
Per utilizzare il voucher acquistato si avrà tempo fino al giugno 2022, mentre le previsioni ipotizzano che la vendita dei pacchetti si completerà con il tutto esaurito entro il mese di ottobre 2021.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano