18.1 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Torino, evade dai domiciliari per fare la spesa nello stesso supermercato già rapinato

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È stato notato in via Chiesa della Salute, all’altezza con via Breglio, dagli agenti della Squadra Volante della Questura di Torino, mentre era in coda, in attesa di accedere a un supermercato lì ubicato. L’uomo è stato riconosciuto tra le persone in fila: lo stesso che gli agenti avevano arrestato lo scorso febbraio per aver rapinato proprio quel supermercato e che sapevano dover essere ai domiciliari.

Al fine di controllare meglio il cittadino italiano di 48 anni con precedenti di polizia a carico, i poliziotti hanno invertito la marcia. Ed è in quel momento che i sospetto si è coperto il capo con un cappuccio, ha abbandonato la fila e si è dileguato.

Prontamente i poliziotti si recano nella sua abitazione dove, dopo pochi minuti, lo hanno trovato con gli stessi abiti che indossava quando era stato notato all’esterno del supermercato. Gli agenti hanno poi appreso che anche nei due giorni precedenti all’arresto il quarantottenne si era recato nello stesso supermercato.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano