27.4 C
Torino
martedì, 4 Agosto 2020

Supermercati Nova Coop Piemonte e alta Lombardia chiusi a Pasqua e Pasquetta

Dalle Rive: “Una scelta per dare attenzione alle persone che garantiscono la nostra operatività”.I dipendenti hanno chiesto di devolvere il valore di un’ora di lavoro alla lotta al coronavirus e Nova Coop raddoppia il valore economico.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Puoi inviare il tuo comunicato stampa all'indirizzo redazione@nuovasocieta.it

Tutti i 63 punti vendita di Nova Coop di Piemonte e alta Lombardia resteranno chiusi domenica 12 e lunedì 13 aprile in occasione delle festività di Pasqua e Pasquetta.  Nella giornata di domenica si fermeranno anche i servizi di consegna della spesa a domicilio e di ritiro della spesa in modalità drive a Torino, prenotabili attraverso il sito www.laspesachenonpesa.it.
La decisione segue la linea già intrapresa dalla cooperativa di limitare gli orari di apertura dei punti vendita per la durata dell’emergenza sanitaria provocata dal coronavirus Covid -19, anticipando la chiusura di tutti i punti vendita, dal lunedì al sabato, alle 19.00 e osservando la chiusura completa dei negozi la domenica.
Su proposta dei lavoratori, la cooperativa ha scelto di favorire nel mese di aprile, su base volontaria, la cessione del valore di un’ora di lavoro in favore delle istituzioni piemontesi in prima linea contro il coronavirus. Nova Coop provvederà a raddoppiare il valore economico delle donazioni così raccolte entro il 30 aprile.
Il presidente di Nova Coop Ernesto Dalle Rive commenta:”In questo momento particolare sentiamo il dovere di non guardare a margini e fatturati ma ai valori che uniscono una comunità per dare ancora più attenzione alle persone che ogni giorno in Nova Coop garantiscono rifornimento, servizio, cortesia e sorrisi ai nostri soci e clienti, lavorando quotidianamente con coraggio, responsabilità e senso civico. Rimanere chiusi il 12 e il 13 aprile è un modo per ringraziarli del grande lavoro che stanno facendo e di offrire loro qualche ora di meritato riposo in famiglia. Abbiamo inoltre raccolto la generosa richiesta arrivata dalle nostre lavoratrici e dai nostri lavoratori di poter convertire in donazione per la lotta al virus un’ora di paga del mese di aprile impegnando la cooperativa a rendere ancora più significativa la donazione che ne scaturirà”.
L’attenzione di Nova Coop al benessere dei propri dipendenti in questo difficile contesto si gioverà, a partire dai prossimi giorni, di una nuova iniziativa sperimentale, studiata dalla direzione Operations e dagli uffici di comunicazione interna ed esterna. Un palinsesto settimanale con format video pensati per sostenere il benessere psicofisico dei collaboratori attraverso brevi video pillole.
La vicepresidente di Nova Coop Lucia Ugazio, spiega:”In un momento in cui restare a casa è il contributo più determinante che tutti noi possiamo dare per sconfiggere il virus e proteggere le nostre famiglie, come Nova Coop abbiamo deciso di offrire una proposta specificamente studiata per i nostri 5.000 dipendenti, impegnati ogni giorno per garantire la piena operatività dei punti vendita e della catena logistica. Per loro, e per le loro famiglie, abbiamo studiato un palinsesto settimanale che ne sostenga il benessere psicofisico: dalle lezioni di home fitness alle pillole dello psicologo, dai consigli nutrizionali a cura del nostro servizio Info.food fino alle “Favole in pigiama” per intrattenere i più piccoli. Ogni settimana le nuove puntate verranno rese disponibili attraverso CoopFlash, il bollettino informativo di Nova Coop dedicato alla comunicazione interna, che raggiunge tutti i dipendenti”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Mauro Berruto: “Unità indispensabile per la squadra di Torino 2021”

Per cogliere nel segno, quasi mai l'arciere punta al centro dell'obiettivo. Tende l'arco. La freccia, quando vola, ha un comportamento aerodinamico sorprendentemente metaforico....

Prefettura e Regione fermano nuovi arrivi di migranti in Piemonte

Non ci saranno altri arrivi di migranti in Piemonte. È questo il risultato dell'esito dell'incontro in Prefettura tra il prefetto di Torino...

Concorso per dirigenti del Comune di Torino: candidati denunciano errori nella procedura

A seguito della pubblicazione da parte del nostro giornale dell’articolo sulla prima fase del concorso per dirigenti del Comune di Torino sono...

Coronavirus: Piemonte +15 positivi e nessun decesso

Sono 15 le nuove positività al Coronavirus registrate oggi in Piemonte. Sei sono asintomatiche. Tre dei casi sono importati. E' quanto si...

La guerra del retino. “Se non fermi tuo figlio hai meno neuroni del granchietto che ha messo nel secchiello”

“Vuoi insegnare a tuo figlio che non è normale e non è un gioco far morire in un secchiello un granchietto dopo...