22.2 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

Primarie e Pentenero, Carretta: “Pd non si sottrae a responsabilità. Il 24 novembre decidiamo”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

“Sono uomo di partito, abituato a condividere ragionamenti e a tirare conclusioni nelle sedi opportune. Apprezzo il richiamo alla responsabilità, non vorrei però che passasse il messaggio – errato e ingiustificato – di un Partito che irresponsabilmente non si mette in discussione, dopo aver condiviso all’unanimità un percorso negli organismi dirigenti in cui, peraltro, siede autorevolmente anche Gianna Pentenero”.

Così il segretario metropolitano Mimmo Carretta risponde al comunicato di Pentenero diffuso oggi in cui invita a un atto di responsabilità per convergere su un candidato unitario senza primarie.

“La responsabilità, specie in un momento tanto grave e serio come l’attuale, non può essere usata strumentalmente, per rispetto non solo della direzione del Pd e dei suoi iscritti, ma anche per i Partiti della coalizione” prosegue il Dem.

“Nell’ultimo incontro della coalizione abbiamo tutti insieme deciso di riaggiornarci al 24 di novembre per valutare la situazione e condividere, insieme, la migliore soluzione per presentarci uniti e competitivi all’appuntamento elettorale” conclude Carretta.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano