-0.1 C
Torino
martedì, 30 Novembre 2021

Piemonte, la beffa della finestra date sul portale dei vaccini: prenoti oggi sarai vaccinato entro fine giugno

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

E’ attivo da oggi il nuovo servizio del portale IlPiemontetivaccina che consente di conoscere indicativamente la data in cui verrà effettuato il vaccino una volta prenotati. Ma il servizio richiesto da tanti piemontesi che vorrebbero avere indicazioni più certe rispetto al proprio turno di vaccinazione rischia di trasformarsi in una beffa. 

Infatti, le indicazioni sono molto sommarie e le finestre temporali ampissime. Lo denuncia l’ex M5s Vittorio Berlota che postando l’immagine di quanto visualizzato sul suo schermo. Ovvero, che con prenotazione già effettuata al 10 di maggio la sua vaccinazione sarebbe prevista entro fine giugno. Insomma, un orizzonte temporale molto ampio e non una finestra di pochi giorni come ipotizzato e come sarebbe più utile per i cittadini che devono organizzarsi per tempo.

“La Regione Piemonte non sa neanche indicare una data specifica tra ora e il 30 giugno. Ma secondo loro cosa dovrei fare, stare in casa per 50 giorni per poter scattare quando mi mandano un sms?” si chiede l’ex pentastellato.

Il servizio è partito questo pomeriggio ed è possibile che verrà aggiornato nei prossimi giorni migliorandone la funzionalità. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano