20.5 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Oral Cancer Day. Sabato dentisti in piazza per prevenire il tumore del cavo orale. Screening gratuiti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Moreno D'Angelo
Moreno D'Angelo
Laurea in Economia Internazionale e lunga esperienza avviata nel giornalismo economico. Giornalista dal 1991. Ha collaborato con L’Unità, Mondo Economico, Il Biellese, La Nuova Metropoli, La Nuova di Settimo e diversi periodici. Nel 2014 ha diretto La Nuova Notizia di Chivasso. Dal 2007 nella redazione di Nuova Società e dal 2017 collaboratore del mensile Start Hub Torino.

di Moreno D’Angelo

Non si parla molto dei tumori che colpiscono labbra, gengive, lingua, gola, tessuti molli, palato e pavimento della bocca, eppure il tumore del cavo orale è uno dei tipi di cancro più diffusi che nel nostro paese con re circa 6.000 nuovi casi ogni anno. Anche in questo caso è fondamentale l’opera di prevenzione attraverso diagnosi precoci, infatti, se diagnosticato nella fase iniziale, questo tumore può essere curato efficacemente con un indice di sopravvivenza dell’80%, senza spiacevoli deformazioni del volto.

Questa battaglia di prevenzione e sensibilizzazione ha portato la Fondazione Andi Onlus (Associazione Nazionale Dentitsti Italiani) ad essere anche quest’anno, sabato 13 maggio, in tutte le principali piazze d’Italia con i suoi dentisti volontari per l’undicesima edizione dell’Oral Cancer Day. Un modo concreto per informare le persone su come riconoscere e attivarsi su questo carcinoma.

Nell’ambito di questa iniziativa nel corso dell’ Oral Cancer Day saranno presenti in alcune località, oltre ai gazebo con il materiale informativo, anche delle unità mobili attrezzate dove poter effettuare gli screening in modo totalmente gratuito. Screenign e controlli preventivi potranno poi effettuarsi presso gli studi dentistici ANDI fino la 16 giugno. Per aumentare l’opera di prevenzione, estendendo le diagnosi a più persone, l’iniziativa quest’anno può contare sulla sinergia con CAO Nazionale – Albo Nazionale Odontoiatri, COI AIOG – Cenacolo Odontostomatologico Italiano, SPMO – Società Italiana di Patologia e Medicina Orale e AIOLP – Associazione Italiana Otorinolaringoiatri Libero Professionisti.

E’ molto importante sapere in tempo cosa rappresenti una lesione che ci si ritrova in bocca e che persiste per due settimane. Insomma capire se si tratti di una patologia non evolutiva o se rappresenta lo stadio iniziale di un vero e proprio tumore. Questa campagna promossa dalla Fondazione ANDI rappresenta sicuramente un concreto aiuto. Per conoscere lo studio ANDI più vicino oralcancerday.it oppure numero verde 800 911 202.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano