15.3 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

Manovra, previsti aumenti per i tabaccai: tasse su cartine e filtri

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Nella bozza della Legge di Bilancio targata governo Pd-M5s sarebbero stati inseriti degli aumenti di tasse per i tabaccai. Una nuova imposta sui “profitti accessori ai consumi dei tabaccai”, per la precisione.

Rincari che riguarderanno le cartine per arrotolare sigarette e i filtri. Un aumento “in misura pari al 0,005 euro il prezzo contenuto in ciascuna confezione destinata alla vendita al pubblico.

La tassa prevista dalla Legge di Bilancio è a carico di produttori o fornitori nazionali “all’atto della cessione” ai tabaccai.

Non solo. Aumento di cinque euro al chilo dell’accisa sui tabacchi lavorati. Per quanto riguarda le sigarette sale di un punto l’onere fiscale minimo.

Nessun aumento per quelle elettroniche.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano