13.8 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Lo Russo: “Da Conte non una parola su scuole e bambini. Pd batta un colpo”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il capogruppo del Partito Democratico in Consiglio comunale a Torino, Stefano Lo Russo, commenta le dichiarazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte: “Mi spiace non ci siamo. Non una parola del premier Conte su scuole e bambini. Con tutto il dovuto rispetto ma in tutta Europa ci si sta occupando di come gradualmente riaprire le scuole in parallelo alle attività  produttive e, a breve, come far ripartire centri estivi e oratori. Qui sembra che ‘il problema’,cioè i bambini, sia scomparso”.

“Tutti a casa e basta. E dal 4 maggio…al parco, peraltro non si capisce con chi. E no — aggiunge – io ho massimo rispetto per i balneari e per tutto il cucuzzaro annesso ma non esiste che l’argomento della gestione dei bambini e dei ragazzi italiani non venga neanche citato. E  tanto per essere chiari è illusorio pensare di liquidarlo con il ‘bonus babysitter’. Vedremo i contenuti del dpcm quando emanato, ma auspico fortemente che il Pd a Roma su questo batta un colpo”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano