25.2 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

Lega Nord, passeggiata della legalità in Borgo Vittoria. Ricca: “Ridiamo voce a una periferia sedotta e abbandonata da Appendino”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

di A.D.

Tornano le passeggiate della legalità della Lega Nord. Domani sera, come già avvenuto per altri quartieri torinesi, anche a Borgo Vittoria scenderanno in strada insieme ai residenti gli esponenti del Carroccio per riportare «fosse anche solo per una sera, serenità a un’altra zona dimenticata dalla Giunta Appendino».
«Partiremo alle 20.30 – spiega il capogruppo in Comune della Lega Nord e segretario di Torino Fabrizio Ricca – dalla sede della Circoscrizione V in via Stradella». Dopo la passeggiata delle scorse settimane in Barriera di Milano è dunque ora il turno di Borgo Vittoria: «In un quartiere dove il degrado e lo spaccio sono diventati i padroni delle strade, cittadini sempre più stufi di questa situazione ci hanno chiesto di scendere in strada al loro fianco» aggiunge Ricca.
«Mentre il Sindaco è impegnata a vendere patrimonio pubblico e dare la colpa della difficoltà di gestire la Città a chi l’ha preceduta noi raccogliamo la voglia dei residenti di normalità ed è per questo che domani sera saremo pronti a fare da megafono ad un’altra periferia sedotta e abbandonata» conclude l’esponente del Carroccio.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano