13.2 C
Torino
mercoledì, 29 Maggio 2024

Il Museo Egizio sbarca a Bruxelles

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Si terrà al Bafra di Bruxelles il 30 gennaio un evento dedicato alla storia del Museo Egizio di Torino. Saranno vari i temi che verranno trattati, e in cui emergerà come la lunga storia del museo coincide anche con quella dell’egittologia che è nata in Europa con la campagna di Napoleone (1798).
Uno dei tanti studiosi che andò a caccia di tesori, nella Valle del Nillo, fu Bernardino Drovetti dove arrivo a Torino con una grande quantità delle attuali collezioni. Una ricca raccolta che suscitò l’interesse di Jean-François Champollion, l’egittologo che decifrò la scrittura geroglifica: “La strada per Menfi e Tebe passa da Torino”.
Il Museo Egizio è ormai riconosciuto come un luogo di ricerca e cooperazione internazionale ed è tra i musei più visitati ogni anno in Italia.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano