15.1 C
Torino
martedì, 28 Giugno 2022

Il David di Donatello premia TorinoFilmLab: Laura Samani miglior esordio alla regia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Laura Samani con Piccolo Corpo si è aggiudicata il premio ‘Miglior esordio alla regia’ ai David di Donatello. La registra triestina, 33 anni, ha partecipato per due anni consecutivi ai programmi TorinoFilmLab, prima a ScriptLab nel 2017 e poi a FeatureLab nel 2018 guadagnandosi anche il premio Production Award di 40.000 euro, assegnato da una giuria di professionisti internazionali.
Il film è stato presentato in anteprima lo scorso anno nella cornice della 60a Semaine de la Critique di Cannes. L’esordio di Laura Samani – prodotto da Nefertiti Film con Rai Cinema, in coproduzione con Tomsa Film (Francia) e Vertigo (Slovenia) – è un viaggio interiore, dalla realtà alla trascendenza, di una madre alla ricerca della degna sepoltura per il proprio figlio nato morto, nel Friuli di inizio ‘800.
Il TorinoFilmLab, lab del Museo Nazionale del Cinema che forma e sostiene talenti dell’industria audiovisiva internazionale – è promosso dal Museo Nazionale del Cinema con il supporto di MiC – Ministero della Cultura, Regione Piemonte, Città di TORINO e Creative Europe – Programma MEDIA dell’Unione Europea.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano