5.5 C
Torino
martedì, 9 Marzo 2021

I problemi alla prostata, cause e rimedi

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Ghiandola che fa parte del sistema urinario, la prostata ricopre un ruolo molto importante nel sistema riproduttivo maschile. Importante quanto delicata, sebbene molto piccola, la prostata è una ghiandola che non può essere trascurata.

La funzioneprincipale della prostata riguarda la produzione del liquido prostatico, che contiene gli elementi necessari a nutrire e veicolare gli spermatozoi. Inoltre, ricopre la funzione di controllore del flusso di urina, grazie alle fibre muscolari che circondano l’uretra e sono sotto il controllo del sistema nervoso centrale. 

Purtroppo la prostata può essere soggetta a problematiche più o meno fastidiose e gravi. Durante la tarda età adulta, negli uomini si assiste a un progressivo ingrossamento di un’area della prostata che, aumentando di volume, comprime l’uretra.

I disturbi della prostata possono essere divisi in tre grandi gruppi: le infezioni, l’ipertrofia e i tumori. Ci dedicheremo alla prima tipologia di problemi, ma guarderemo anche come prevenire in generale l’insorgenza di tutti i tipi di fastidio a questo delicato organo.

Come prendersi cura della prostata?

Come prendersi cura della prostata, in modo che non si presentino problemi? Intanto, attenzione ai principali campanelli d’allarme che segnalano che è in atto un qualche tipo di infiammazione: si tratta, ad esempio, di bisogno frequente di urinare, dolore durante la minzione, difficoltà sessuali, e nei casi più gravi febbre e incapacità di svuotare del tutto la vescica.

La salute della prostata passa anche dalla prevenzione. Infatti, esistono dei prodotti fitoterapici come Ferprost, prodotto dall’azienda italiana Leonardo Medica,che possono essere assunti in modalità preventiva nel caso sopraggiungano i primi lievi fastidi. Possiamo dunque adottare degli accorgimenti efficaci, semplici e naturali per prevenire queste problematiche:

  • Adottare uno stile di vita sano ed equilibrato, con particolare attenzione all’attività sportiva,
  • Attenzione alla dieta, che sia varia e completa di tutte le sostanze nutritive di cui l’organismo ha bisogno, soprattutto per quanto riguarda la vitamina A, E nonché vitamina C. Integrare l’alimentazione dove ce ne fosse bisogno con appositi prodotti come Ferprost.
  • Sottoporsi a visite mediche specialistiche. Dopo i 50 anni è possibile che insorgano piccoli fastidi e problemi con questa ghiandola.

Una dieta bilanciata, una sana e regolare attività sportiva, insieme all’assunzione di integratori per la prostata contenenti  Serenoa come i prodotti della Linea Ferprost, sono utili a mantenere in salute la prostata

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano