11.9 C
Torino
domenica, 19 Maggio 2024

Fedez a Torino è polemica: “Non faccia comizi per i Cinque Stelle con i soldi dei contribuenti”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È polemica a Torino per la presenza del cantante Fedez, che canterà in occasione della chiusura del Giro d’Italia. Infatti il rapper non ha mai nascosto le sue simpatie verso il Movimento Cinque Stelle. Addirittura è l’autore dell’inno pentastellato.
E un suo concerto a pochi giorni dalle amministrative che vedono Chiara Appendino del M5s come la sfidante numero uno di Piero Fassino, preoccupa non poco il Partito democratico.
Ma a mettere in guardia Fedez ci pensa il senatore Pd Stefano Esposito. «Canti e non faccia comizi», dice Esposito.

Poi spiega, attraverso i microfoni di Radio Cusano Campus: «Si registra una situazione particolare, che segnalo a futura memoria. Conoscendo Fedez, noto per le sue simpatie politiche, trovarlo a fare un concerto una settimana prima della chiusura della campagna elettorale, a Torino, pagato anche con i soldi dei contribuenti, gli ho voluto far sapere che siamo una grande città aperta a tutti gli show artistici, ma che si ricordi che ci sono elezioni, quindi faccia un concerto ma non faccia propaganda. Democratici sì, ma fessi no».
«Si ricordi – aggiunge il senatore Pd – che non suona per il Movimento Cinque Stelle, ma per la chiusura del giro d’Italia, quindi ci risparmi le sue opinioni politiche. A Torino diciamo uomo avvertito mezzo salvato. Lui deve cantare. Quello è il suo mestiere. Pensate se il 29 a quel concerto avesse suonato Gianni Morandi, che è noto per essere amico di Fassino. Avrebbero cominciato a dire che c’era un complotto e che con i soldi del contribuente in occasione del giro d’Italia il Pd avrebbe pagato la campagna elettorale».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano