-0.4 C
Torino
venerdì, 28 Gennaio 2022

Dopo il raid vandalico, Lo Russo: “Solidarietà a Damilano”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Dopo il raid il capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale a Torino, Stefano Lo Russo, candidato alle primarie per Torino 2021, ha espresso la sua “piena e totale solidarietà a Paolo Damilano per gli ignobili atti di vandalismo a danno delle sue aziende”.

Il raid vandalico contro le attività di Paolo Damilano, l’imprenditore che nei giorni scorsi ha annunciato l’intenzione di candidarsi sindaco di Torino, è avvenuto questa notte quando ignoti hanno danneggiato le vetrate di ingresso al pastificio Defilippis, in via Lagrange, e al bar Zucca di via Andrea Doria.

Gli episodi sono stati denunciati dai carabinieri, che indagano sull’accaduto.

  • Damilano raid russo

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano