23.4 C
Torino
venerdì, 12 Agosto 2022

Commissioni Finanze di Camera e Senato, audizioni per Bankitalia e Abi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

E’ stato il turno di Carmelo Barbagallo, capo della vigilanza della Banca d’Italia e di Giovanni Sabatini, direttore generale dell’ABI, di presentarsi davanti alle Commissioni Finanze del Senato e della Camera per le audizioni congiunte inerenti la tutela del risparmio nel settore creditizio.
«Una giornata proficua», come la ha definita Mauro Maria Marino, presidente della Commissione Finanze e Tesoro del Senato. «E’ stata utile a chiarire alcuni punti di primaria importanza. Il dottor Barbagallo ha chiarito ampiamente le circostanze di un eventuale dissenso, attribuibile agli uffici di Bankitalia, nei confronti della BCE, in merito alla valutazione dei crediti deteriorati di Mps. Possiamo affermare, dunque, che non vi è alcun tipo di divergenza».
Soddisfazione anche per l’audizione di Giovanni Sabatini che, come spiega Marino, «ha precisato la posizione dell’Associazione rispetto alla pubblicazione della lista dei debitori insolventi di Mps: se essa sarà proposta, la Commissione la esaminerà, valutando complessivamente tutti i profili problematici, al fine di garantire l’esigenza di maggiore trasparenza».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano