16.9 C
Torino
domenica, 9 Maggio 2021

Casapound rompe il coprifuoco

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Con lo slogan #2201LIBERTÀ CasaPound ha aderito alle manifestazioni che ieri si sono svolte manifestazioni in molte città italiane per protestare contro il coprifuoco alle 22. Nel capoluogo piemontese i militanti si sono trovati in Piazza Carignano dove hanno esposto uno striscione e acceso dei fumogeni.

“Appoggiare le proteste contro il coprifuoco è un atto dovuto – afferma un portavoce di CasaPound Italia – avevamo promesso di stare sempre al fianco dei cittadini e lo siamo anche ora. Mantenere il coprifuoco è una scelta politica, l’emergenza sanitaria c’entra ben poco. A pagare, come al solito, sono i cittadini che si ritrovano ancora una volta a dover fronteggiare un governo incapace di dare risposte serie a una crisi che dura da più di un anno. Al contrario dei grandi partiti la nostra posizione è chiara: il coprifuoco va abolito e scenderemo in piazza a sostegno e come cittadini finché non otterremo questo risultato”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano