16.9 C
Torino
domenica, 9 Maggio 2021

“Io sono la mia stessa arma”: una cellula Its in Piemonte? La procura di Torino indaga

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Andrea Doi
Andrea Doi
Giornalista dal 1997. Ha iniziato nel '93 al quotidiano La Nuova Sardegna. Ha lavorato per Il Manifesto, Torino Sera, La Stampa. Tra le sue collaborazioni: Luna Nuova, Il Risveglio del Canavese, Il Venerdì di Repubblica, Huffington Post, Avvenimenti e Left.

“Le Its sono nate spontaneamente e nell’aprile 2011 abbiamo commesso il nostro primo attentato bomba”. Così spiegava in un’intervista rilasciata alcuni anni fa alla stampa francese “Xale”, capo in Messico degli “Individualisti tendenti al selvaggio”. Una sigla che, tranne gli addetti ai lavori, in pochi conoscono nel nostro Paese. Almeno fino a oggi. Infatti la procura di Torino ha aperto un fascicolo su Its, i quali avrebbero trovato simpatizzanti e affini, se non addirittura membri, a Torino e in Piemonte. 

Estremisti ecologici, eco-terroristi, come sono stati catalogati dalla loro nascita in Messico nel 2011 e che dal Sudamerica ha trovato sponda anche nel Vecchio Continente. Infatti, nel dicembre 2018 hanno rivendicato un attentato anche in Grecia. Anarchici, nichilisti, opererebbero in cellule: “Vogliamo partecipare alla destabilizzazione dell’ordine stabilito e prendere parte alla paranoia collettiva, per terrorizzare le buone abitudini di una società corrotta dall’ipocrisia. Tutti gli esseri umani civilizzati meritano di morire”. Questi alcuni stralci dei loro comunicati perchè gli Individualisti tendenti al selvaggio hanno un obiettivo: il ritorno al selvaggio. E anche gli attentati, tra cui il più grave che portò a cinque feriti il 4 gennaio 2019 in Cile a una fermata di un autobus, non hanno a loro “dire nessuno scopo” perchè “non chiediamo nulla, non abbiamo alcun requisito, non vogliamo risolvere nulla, non proponiamo nulla a nessuno”. Una ragnatela di sigle dietro cui si sono pochi elementi e per questo più difficile da monitorare.

Guerriglieri che si ispirano agli Indios per il loro stile di vita. Ora questa inchiesta della procura di Torino. Ci sarebbero video in blog e siti nostrani con le istruzioni su come fabbricare pacchi bomba artigianali. Its, una sigla che nella galassia anarchica non ha avuto una gran presa almeno fino a poco tempo fa, anzi in certi ambienti vengono definiti eco-fascisti.

“Gli individualisti tendenti al selvaggio hanno intrapreso un particolare sentiero proprio, lontano da originari approcci eco-anarchici mantenendo la distanza da etichette senza rinunciare con ciò a una certa area di familiarità” così scriveva Gustavo Rodriguez nel 2013 sugli Its. 

I comunicati di Its 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano