18.6 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Alessandria, invasione di campo: denunciato un consigliere comunale. Rischia il Daspo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il consigliere comunale del gruppo misto Dema di Alessandria, Vincenzo Demarte, è stato denunciato, insieme ad un’altra persona, per invasione di campo durante la partita Novese-Spinettese, nel campionato di calcio di Seconda Categoria, Girone L (vinta dai padroni di casa per 3-2)

Demarte è stato segnalato dai carabinieri allo stadio “Girardengo” di Novi, intervenuti per fermare i tifosi che tentavano di aggredire un calciatore della formazione di casa, il difensore della Novese Pedro Barros Guimaraes.

Un gesto che ha fatto salire la tensione tra le due tifoserie. Il consigliere comunale in sua difesa sostiene che sarebbe intervenuto per riportare la calma. Demarte è padre di uno dei giocatori, il capitano dello Spinetta Marengo, Andrea Demarte. «La partita era finita, i giocatori c’erano ma l’arbitro non c’era più. Alcune persone sono entrate in campo e siamo entrati anche io e mio genero, ma solo per placare gli animi. So che in situazioni come questa bisognerebbe mantenere la calma ma, ripeto, ho visto gli altri entrare e sono entrato anche io. Non sono un arbitro ma a mio avviso quel direttore di gara non era all’altezza di una partita così importante ha assegnato tre rigori, due alla Novese e uno allo Spinetta. Non ha gestito bene la gara. Doveva tirare fuori il cartellino giallo già dopo i primi falli, invece i giocatori della Novese hanno commesso una serie di brutti interventi che sono durati per tutta la gara» ha dichiarato ai microfoni di Radio Gold il consigliere.

Mentre continuano le indagini per identificare altri tifosi coinvolti nella vicenda, i carabineri hanno presentato una segnalazione al questore per valutare l’opportunità di emettere Daspo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano