2.4 C
Torino
venerdì, 22 Gennaio 2021

Violenza sulle donne e media, blitz femminista contro Rai e Ordine dei Giornalisti

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Sanzionato l’Ordine dei Giornalisti, in corso Stati Uniti, e la sede Rai di via Verdi da attiviste femministe nella Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne. L’azione poco dopo le 10 ha l’obiettivo di porre l’attenzione sulle narrazione e i linguaggi usati dai media nei casi di violenza sulle donne. 

Per questo vernice rosa, articoli di cronaca e volantini sono stati lanciati davanti alle due sedi. Mentre sempre sul tema oggi il movimento “Non una di meno” si è dato appuntamento in piazza Castello per una manifestazione ed ha lanciato l’iniziativa di mail bombing alle redazioni giornalistiche considerate destinatari-bersaglio per dire “No alle narrazioni violente e no alla “comunicazione tossica”. 

“Dopo gli attacchi di ieri alle redazione della Stampa e della Repubblica di Torino, quello di stamane alla sede dell’Ordine dei giornalisti del Piemonte è un altro segnale contro la libera e corretta informazione per intimidirla – sottolinea il presidente dell’Odg Piemonte, Alberto Sinigaglia -. Gesti violenti nella Giornata contro la violenza sulle donne sono ancora più assurdi e deprecabili. Derivano da un’ignoranza supponente e becera purtroppo diffusa”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano