25.6 C
Torino
sabato, 12 Giugno 2021

Via Cibrario, fidanzati litigano in strada e aizzano cane contro poliziotti intervenuti

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Una rissa in piena notte per strada. E’ accaduto nei giorni scorso in via Cibrario, dove i poliziotti sono intervenuti in soccorso di un ragazzo e una ragazza. Arrivati hanno trovato il giovane a torso nudo, con la maglietta strappata e graffi sul corpo, mentre la ragazza era seduta con al guinzaglio il cane. 

Alla richiesta dei documenti la donna si rifiuta di fornire le generalità e colpisce un calcio e una ginocchiata i due agenti e poi aizza contro il cane, invitandolo ad attaccare, ma i poliziotti si allontanano. 

La ragazza viene dunque fermata ma continua lo stesso a insultare gli agenti e a opporre resistenza, comportamenti violenti proseguiti in Questura dove colpisce nuovamente un agente al volto.

Alla fine la donna è stata arrestata per resistenza e lesioni a P.U., denunciata per il rifiuto di fornire le sue generalità e sanzionata per ubriachezza. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor

Primo Piano