24.9 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Un “vaffa” per Emiliano. Lui: “Mi scuso per tutti i politici che vi hanno fatto arrabbiare”. Video

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Incomincia con un “vaffa” e finisce con un bacio la prima giornata torinese del candidato alla segreteria del Partito Democratico Michele Emiliano.
Sabato pomeriggio: siamo in piazza Foroni trai banchi del mercato c’è il magistrato e governatore della Regione Puglia.
«Emiliano», urla uno degli ambulanti
«Vaffanculo», aggiunge una donna.
L’esponente del Pd risponde ironicamente «Grazie» e poi dice «Aspetti prima che faccia una cazzata».
Poi Emiliano si avvicina alla donna che ha un banco di frutta e verdura per far pace: «Mi scuso con lei per tutti i politici che l’hanno fatta arrabbiare e per tutte le cazzate che hanno fatto in questi anni». Scuse accettate, con tanto di bacio.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano