13.2 C
Torino
mercoledì, 29 Maggio 2024

Tribunali Piemonte, referendum ultima spiaggia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La decisione prossima sull’ammissibilità del referendum abrogativo della riforma della geografia giudiziaria da parte della Corte è solo la conseguenza di una doppia scelta politica sbagliata dei ministri Severino prima e Cancellieri sul taglio dei cosiddetti tribunali minori che hanno, di fatto, aggirato vari pronunciamenti parlamentari nella scorsa legislatura e anche nell’attuale.
Scelte politiche che, per restare al Piemonte, hanno solo penalizzato i territori creando enormi disagi per i cittadini utenti. Se il referendum non si dovesse fare per motivi di ammissibilità dei quesiti a pagarla sarebbero sempre e solo i territori più periferici della provincia Torino e dell’intero Piemonte.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano