24 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Torturano a morte un riccio per divertimento e pubblicano il video su Instagram: denunciato 14enne

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Lo hanno preso a calci, palleggiando come fosse una pallina. Così un riccio è morto, ucciso da dei ragazzini, che poi hanno pubblicato il tutto su Instagram.

Il fatto è accaduto in provincia di Torino, a Ciriè, dove degli adolescenti hanno torturato il povero animale per poi abbandonarlo sui binari della ferrovia, nei pressi del passaggio a livello di via Biaune, perché venisse schiacciato dal treno.

Tutto questo per qualche like in più, probabilmente.

Il primo denunciato per questo atto e un 14enne, uno studente di Barbania, che è stato identificato dai carabinieri.

“L’ho fatto per divertimento”, avrebbe detto ai militari della compagnia di Venaria lo hanno denunciato per uccisione di animale.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano