12.7 C
Torino
giovedì, 23 Maggio 2024

Torino 2021, Casolati (Lega): “Inciucio dichiarato tra Pd e M5s”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.
Il giorno dopo il confronto tra candidati che sembra aver segnato una vicinanza tra Stefano Lo Russo e Valentina Sganga il centrodestra parla di alleanza giallo-rossa. 

“Di fatto, inciucio dichiarato da PD e Cinque Stelle pur di guadagnare l’ambito scranno in Sala Rossa” afferma la senatrice della Lega Marzia Casolati. “Il confronto avvenuto ieri al Teatro Colosseo tra i candidati sindaco è parsa una vera e propria simulazione d’intesa tra PD e Grillini in rincorsa al centrodestra con Paolo Damilano”.

“Le dichiarazioni di affinità del PD alla visione politica dei Cinque Stelle è l’evidenza di una mancanza di visione identitaria per la guida di una complessa città come Torino” prosegue Casolati osservando come “i torinesi meritano un Sindaco capace e dalle idee chiare, che ristabilisca una sinergia tra pubblico e privato, progresso nelle infrastrutture e garantisca sicurezza nei quartieri”.

“La Lega è al fianco di Paolo Damilano per costruire insieme il cambiamento ed un grande futuro per Torino” conclude Casolati.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano