20.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Terremoto nelle province di Genova e Alessandria

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Trema la terra a Genova e Alessandria. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata avvertita alle 12.34 nelle due province.
L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha localizzato il sisma ad una profondità di 10,6 chilomentri.
L’epicentro tra le province di Genova e Alessandria, nei comuni di Mignanego, Campomorone, provincia di Genova, e Fraconalto in provincia di Alessandria.
Tanta paura, ma nessun danno, anche se il centralino dei Vigili del Fuoco è stato preso d’assalto. Le scuole di Voltri, Sestri Levante e dell’Alta Valpocevera sono state evacuate per precauzione. «La scossa di terremoto avvertita questa mattina nella zona di Genova, e che fortunatamente non ha provocato danni a persone o cose, conferma la necessità di stabilizzare l’eco-bonus anche per gli interventi di consolidamento antisismico, misura introdotta per la prima volta con il dl Eco-bonus poi convertito in legge», ha detto Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano