24.1 C
Torino
mercoledì, 12 Agosto 2020

Tav, pericolo attacchi al cantiere di Chiomonte: estesa zona rossa. Frediani (M5s): “Valsusini ai domiciliari”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Con un’ordinanza del 17 luglio, la Prefettura di Torino ha esteso in Valle di Susa la “zona rossa” intorno al cantiere di Chiomonte. Il provvedimento è stato deciso dopo che la Questura si era detta preoccupata per l’ordine pubblico, visto l’organizzazione di un campeggio No Tav e del festival musicale Alta Felicità.

La Prefettura ha quindi ordinato fino a lunedì 29 luglio il divieto di circolazione a persone e mezzi nel comune di Giaglione (strade comunali per Frazione San Giovanni e per Frazione San Rocco) e nel comune di Chiomonte (via dell’Avanà, via Roma e parte della strada provinciale 233). Vietato l’accesso a tutti i sentieri e alle aree private degli stessi comuni, nonche’ alle aree recintate retrostanti del Museo archeologico e della centrale idroelettrica di Chiomonte.

- Advertisement -

Come detto due sono gli appuntamenti previsti: il campeggio nazionale studentesco No Tav, che inizia oggi, organizzato dal collettivo studentesco di area autonoma Ksa, del centro sociale Asktasuna che oltre le riunioni di carattere politico vedrà dei momenti musicali proprio nelle aree limitrofe al cantiere de La Maddalena.

- Advertisement -

Poi, dal 25 al 28 luglio si svolgerà il festival dell’Alta Felicità, consueto appuntamento organizzato dal movimento No Tav nel comune di Venaus, con iniziative che anche in questo caso si svolgeranno nei pressi del cantiere.

Il 27 luglio è in programma una manifestazione No Tav con una marcia verso il cantiere di Chiomonte.

Secondo quanto scritto nell’ordinanza durante questi eventi “potrebbero aver luogo azioni di disturbo e forme di contestazione che potrebbero concretizzarsi con tentativi di avvicinamento al perimetro del sito di interesse strategico nazionale di Chiomonte”.

Per quanto riguarda il campeggio studentesco la preoccupazione è che “l’appuntamento potrebbe essere utilizzato quale occasione per estemporanee iniziative a ridosso delle recinzioni con battiture sulle reti metalliche e azioni provocatorie nei confronti del personale delle forze di polizia impegnato nella vigilanza del sito, con possibili azioni aggressive, anche rappresentate dal lancio di artifici pirotecnici e getto pericolo di cose”.

Secondo la Questura le modalità pubblicizzate per lo svolgimento del festival dell’Alta Felicità “appaiono significativamente preoccupanti per la tutela dell’ordine e sicurezza pubblica attese le connotazioni violente e fortemente provocatorie assunte da analoghe manifestazioni in precedenti occasioni”.

Francesca Frediani, consigliere regionale M5S, valsusina e No Tav, commenta così la nuova ordinanza: «Ancora una raffica di ordinanze restrittive in Valsusa intorno al cantiere Tav. Da giovedì 18 fino a lunedì 29 luglio sarà interdetta la circolazione a persone e mezzi di trasporto in ampie fette di territorio abitato nei comuni di Giaglione e Chiomonte. Accesso vietato a strade e sentieri. Dunque i cittadini residenti in queste zone avranno l’obbligo a restare chiusi in casa, una sorta di condanna agli arresti domiciliari per chi ha la sola colpa di essere residente a pochi passi dal cantiere Tav. Ancora una volta i diritti elementari dei cittadini della Valsusa, come quello alla libera circolazione, vengono calpestati»

«Stupisce – aggiunge – il silenzio con il quale gli amministratori locali accolgono gli effetti di questa ordinanza che impatta pesantemente sulla vita dei propri concittadini».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Concorso per dirigenti Comune di Torino, terza puntata: la riammissione

“Più che un concorso sembra una giallo a puntate”, così alcuni concorrenti hanno commentato le novità pubblicate ieri dalla commissione dell’ormai famoso...

Via Germagnano; ‘DemoS’, ‘Torino in Comune’ e ‘LUV’: “Nessun blitz ferragostano, il Comune si assuma la responsabilità”

“‘DemoS’, ‘Torino in Comune’ e ‘LUV’ esprimono forte preoccupazione riguardo all’iniziativa di sgombero del campo di via Germagnano che coinvolge circa 100...

Il pasticcio dei Voucher scuola della Regione Piemonte

Avevano appena ricevuto la mail che confermava l'assegnazione dei voucher scuola per l'anno 2020/21 ma 45 famiglie piemontesi hanno potuto gioire ben...

Torino città Covidless

La città di Torino ha ricevuto oggi l'attestazione Covidless Approach&Trust. Un riconoscimento frutto del progetto di ricerca che ha analizzato le risposte...

Caso Embraco, Cirio: “Da parti in causa serve risposta chiara”

"Seguo la vicenda Embraco ormai da due anni ed è inammissibile che solo oggi, per la prima volta, si siano trovati seduti...