6.4 C
Torino
martedì, 9 Marzo 2021

Rivoli, contro il “gender a scuola”. Grimaldi: “Destra reazionaria nega libertà”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Ha destato scalpore la notizia di una mozione votata dal consiglio comunale di Rivoli in cui si danno indicazioni alle scuole cittadine per evitare la diffusione dell’ideologia gender tra i bambini. 

“La nostra destra, oltre che veramente reazionaria, sta diventando noiosa e ridicola. Non fa nulla e non pensa nulla, ma si diverte ogni giorno a negare qualche libertà” è il commento del capogruppo di Luv in Regione Piemonte Marco Grimaldi.

“Nel 2021 tocca spiegare a questi tutori del sapere che non sanno nulla soprattutto di biologia, anche se parlano sempre di quella. Non sarà una lezione di educazione sessuale a definire le identità di nessuno, ma semmai distruggerà le discriminazioni che a loro piacciono tanto”, conclude Grimaldi.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano