10.8 C
Torino
sabato, 24 Ottobre 2020

Pd Torino, ecco il programma completo della Festa De L’Unità. Carretta: “Sfidare il presente e coltivare sogni”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Tutto pronto per la Festa De L’Unità di Torino, che, dal 30 agosto al 15 settembre, vedrà come location corso Grosseto 183.

Sedici giorni di dibattiti e incontri con 300 ospiti e momenti di intrattenimento. Parola d’ordine di questa edizione “Costruire il futuro”. L’obiettivo infatti è quello di dare il via un percorso di condivisione e partecipazione per elaborare il domani della città. E in quest’ottica si inserisce anche la novità della “call to action” dei momenti di confronto pomeridiani in cui le tematiche di discussione sono state proposte dalla rete e dalle persone.

Ma ecco come Mimmo Carretta, segretario metropolitano, invita militanti, simpatizzanti e torinesi alla Festa:

- Advertisement -

“Cari Amici e Care Amiche, Cari compagni e Care Compagne, la parola della Festa di quest’anno è “costruire”. Costruire, insieme, per progettare il futuro. Costruire un sentiero da seguire per affrontare le prossime sfide con umiltà e serenità. Costruire attraverso un lungo e intenso percorso di confronto, di partecipazione, di condivisione dentro uno spazio pensato proprio per elaborare il domani.

Ci aspettano sfide difficili. Ma è proprio in questo momento che bisogna mettersi alla prova, sfidare il presente, elaborando visioni e coltivando sogni e speranze, costruendo spazi di analisi e riflessione per sistemare quel puzzle chiamato “futuro”.

Per farlo avremo 16 giorni a disposizione, 300 ospiti e tanti cittadini che stanno rispondendo al nostro appello per vivere da protagonisti la Festa.

Di cosa si tratta?

Attraverso una “call to action” abbiamo costruito nei mesi scorsi una piattaforma di dialogo. Letteralmente abbiamo predisposto una chiamata, nella pratica un bando o, meglio, un concorso di idee.

Nei pomeriggi della Festa de l’Unita faremo anche questo: metteremo in competizione le idee, le proposte, le riflessioni di cittadini, associazioni, comitati. Insomma, di tutti quelli che avranno voglia di provare a immaginare il futuro con noi.

Un futuro che tenga conto di quello che siamo e che ci portiamo dietro: la nostra storia, le nostre idee, i nostri valori, la nostra gente.

Anche per questo motivo abbiamo deciso di dedicare la Festa alla memoria di Francesco Chiesa e Vincenzo Barrea, due compagni che ci hanno lasciati e che ci mancano moltissimo. Guarderemo avanti nel ricordo loro e del loro esempio fatto di umanità, spirito di militanza, lucidità amministrativa, tenacia e ottimismo.

Parafrasando Kipling,“se riusciremo a non perdere la testa quando tutti intorno a noi l’hanno perduta” costruiremo un domani dove tutto è possibile.

Un domani che sia innanzitutto più giusto e accogliente.

Buona festa a tutti!”

Mimmo Carretta, segretario metropolitano del Partito Democratico

 

Il programma completo:

Articolo precedenteOggi è un bel giorno
Articolo successivoPartirono con un vaffa
- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Covid, coprifuoco in Piemonte: ecco il modulo per gli spostamenti

Con l'ordinanza che introduce il coprifuoco dalle 23 alle 5 del mattino anche il Piemonte torna l'obbligo di autocertificazione per gli spostamenti...

Coronavirus, ora ufficiale: coprifuoco anche in Piemonte

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi della pandemia, su tutto il territorio della Regione Piemonte a partire da lunedì 26...

Coronavirus, Piemonte oltre 2000 i contagiati, 9 decessi

Nove decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 1 verificatosi oggi. Il...

Covid, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5

Anche il Piemonte, dopo altre regioni italiane, si prepara al coprifuoco. Da lunedì prossimo, dalle 23 alle 5 del mattino saranno vietati...

Lutto nella politica torinese: è scomparso Giusi La Ganga

E' morto questa mattina a 72 anni Giusi La Ganga, personaggio di spicco della politica torinese. Lo annuncia il Partito Democratico con...