24.9 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Pace: “Accordo sindacale non compromette libertà dei dipendenti, oscure le motivazioni della mancata firma da parte della CGIL”

Più letti

Nuova Società - sponsor

(Adnkronos) – “L’accordo siglato con i sindacati copre oltre l’80% della rappresentatività sindacale dei nostri dipendenti. Ci stupiamo che non sia il 100%, in quanto si tratta di un accordo che consente ai lavoratori di guadagnare, più o meno, quanto l’anno scorso, senza nessuna compromissione della loro libertà di scelta. Ci è oscuro il motivo per il quale non sia stato firmato da tutti”. Lo ha detto Daniele Pace, Presidente di AMA, a margine della conferenza stampa di presentazione del piano operativo di AMA per le festività natalizie, in riferimento ad una richiesta di commento sulla mancata firma dell’accordo da parte della CGIL per il rinnovo contrattuale dei dipendenti.  "https://nuovasocieta.it/wp-content/uploads/2023/12/Intervista_Pace.mp4"—economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano