1.5 C
Torino
venerdì, 4 Dicembre 2020

Lavoratori disabili in azienda profit: la cooperativa Orso Blu sigla il primo accordo

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Torino, 15 novembre studenti assediano le banche

Torino: studenti in piazza in assedio alle banche. Tensione con la polizia che accenna ad una carica. © RIPRODUZIONE RISERVATA
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Cinque lavoratori disabili saranno impiegati in un’importante azienda del settore tessile biellese per il riutilizzo di prodotti tessili invenduti. È la cooperativa sociale Orso Blu, aderente a Legacoop Piemonte, a siglare un accordo che inaugura l’applicazione dell’Articolo 14 della Legge Nazionale che offre la possibilità di fare convenzioni per dare opportunità a lavoratori disabili attraverso commesse di lavoro da parte di imprese profit a Cooperative Sociali di inserimento lavorativo. 

“Dopo un anno, fine agosto 2019 – commenta il Vicepresidente della Cooperativa Orso Blu Andrea Zanta – dal varo della legge regionale, siamo stati i primi a firmare questa convenzione. Un duplice vantaggio per l’azienda profit e per la cooperativa sociale, che può così dare un’opportunità di inserimento lavorativo a persone svantaggiate. La speranza è che altre aziende seguano questo esempio”. 

Per Dimitri Buzio, Presidente di Legacoop Piemonte: “E’ una grande soddisfazione per Legacoop Piemonte poter finalmente vedere attuato un progetto così significativo, nato dalla condivisione delle finalità e dalla volontà di inserire e dare opportunità di lavoro a persone con disabilità. Consci della delicatezza del tema che caratterizza la missione e l’identità delle cooperative sociali poniamo massima attenzione nel voler promuovere questo tipo di iniziativa, ma lo facciamo con la serenità che tale obiettivo è figlio di un percorso che vede coinvolte la Regione Piemonte, le organizzazioni sindacali”. 

Per Anna Di Mascio responsabile Cooperative sociali Legacoop Piemonte: “È una bella notizia che arriva dopo l’accordo quadro Regione Piemonte e Parti Sociali di un anno fa. Le aziende profit sono infatti obbligate ad assumere persone disabili dalla legge 68/99, ma che con questa convenzione possono optare per affidare nuovi servizi alle cooperative sociali che hanno come scopo sociale quello di inserire persone disabili. Una scelta che spesso le aziende private preferiscono e che offre alle nostre cooperative sociali nuove opportunità di lavoro”. 

“Non è un caso che questa significativa collaborazione si realizzi nel biellese – ha commentato Valentina Gusella Responsabile dell’Ufficio Territoriale di Biella di Legacoop Piemonte – sul territorio infatti le cooperative da sempre hanno una forte vocazione a lavorare in stretta connessione con i partner territoriali. Negli anni l’impostazione di questo modello ha portato alla realizzazione di iniziative con evidenti ricadute sociali in termini di opportunità e crescita per tutti gli attori coinvolti”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

A Torino buoni spesa per le famiglie in difficoltà per il Covid dal 9 dicembre

Il Comune di Torino si prepara a distribuire nuovi buoni spesa per le famiglie in difficoltà a causa della seconda ondata Covid....

Covid, primo giorno di lavoro in Piemonte per i medici arrivati da Israele

I medici provenienti da Israele subito al lavoro in Piemonte per dare una mano contro il Covid nell'ospedale di Verduno.La delegazione medica...

Dpcm di Natale, Appendino: “Condivisibile nell’ottica di tutelare sicurezza”

“Non voglio commentare Dpcm che non sono ancora usciti, perchè in questo modo creiamo solo confusione nei cittadini, che hanno bisogno di...

ZTL sospesa fino al 9 gennaio

Prosegue la sospensione della Ztl a Torino. La sindaca Chiara Appendino ha firmato l'ordinanza che prolunga fino al 9 gennaio 2021 la...

Covid, in Piemonte test rapidi per il parenti degli anziani Rsa

Per le feste di Natale dalla Regione Piemonte i test rapidi Covid per chi va a trovare i parenti nelle Rsa del...