13.2 C
Torino
mercoledì, 25 Maggio 2022

L’assessore Chiorino: “Il ministro Azzolina sbaglia tutto su non rientro a scuola”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

L’assessore all’istruzione della Regione Piemonte, Elena Chiorino si pronuncia in maniera critica nei confronti del ministro dell’Istruzione Azzolina, sia per quanto riguarda sul ritardo che il ministro avrebbe accumulato nell’incontrare le Regioni, sia per le dichiarazioni della stessa riguardanti il non ritorno a scuola.

A questo proposito l’assessore dichiara: “Il ministro Azzolina sbaglia tutto, è in grave ritardo nell’incontrare le Regioni, ma in clamoroso anticipo nelle dichiarazioni improvvide sul non ritorno a scuola. L’aspetto più preoccupante, continua Chiorino, è però il messaggio implicito che arriva a studenti impegnati nella difficile didattica a distanza: lasciare intendere, già oggi, che non si rientrerà a scuola, significa mandare il messaggio che non serve studiare né impegnarsi”.
E ancora: “Attenzione ai nostalgici del ’68 e del famigerato «sei politico», sono sempre in agguato”
L’ assessore Chiorino, ha voluto così rimarcare la sua distanza con il governo per quanto riguarda le scelte sulla scuola in tempo di Coronavirus.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano