25.4 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

In consiglio regionale partono i lavori della Commissione autonomia. Allasia: “Nonostante il governo giallorosso andiamo avanti”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

L’obiettivo resta l’autonomia. Senza distrazioni “romane”. Questo in sostanza il messaggio che arriva dal Consiglio regionale del Piemonte. A prova di questo sono partiti a Palazzo Lascaris i lavori della Commissione permanente per l’autonomia, oltre quella per la legalità.

I componenti della Giunta per il regolamento hanno stabilito di avviare già dalle prossime settimane la discussione e «il confronto rispetto a eventuali proposte emendative, dettaglio delle materie di competenza e modalità e tempistiche operative delle due commissioni».

La Commissione autonomia si occuperà anche di affari istituzionali, enti locali, sburocratizzazione e semplificazione. La commissione legalità, di contrasto a i fenomeni mafiosi.

«Certamente c’è soddisfazione per l’avvio tempestivo dei lavori – commenta il presidente del Consiglio, Stefano Allasiama credo sia altrettanto corretto e necessario affrontare con le giuste tempistiche la discussione su temi cosi complessi e articolati, in maniera tale che tutti i consiglieri dell’assemblea legislativa e dunque non solo i componenti di questa Giunta, abbiano la possibilità di fare in maniera scrupolosa e costruttiva, proposte e valutazioni».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano