4.8 C
Torino
giovedì, 1 Dicembre 2022

Il Comune prepara il bando per l’assegnazione dell’ex Asilo occupato

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il Comune di Torino pronto a assegnare lo stabile di via Alessandria che un tempo era l’Asilo occupato. Dopo lo sgombero degli anarchici nel febbraio del 2019 ad oggi lo stabile, un tempo una scuola materna, non aveva ancora nessuna destinazione. 

Così il capogruppo di Forza Italia Domenico Garcea ha presentato una interpellanza per chiedere  “certezze in termini di destinazione d’uso e di tempistiche della procedura di affidamento, per restituire ai cittadini di Torino e ai residenti del quartiere un simbolo di degrado e di illegalità che per troppi anni ha caratterizzato negativamente quella porzione di territorio”. La vicesindaca Michela Favaro ha risposto affermando che il bando era in fase di imminente pubblicazione. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano