20.6 C
Torino
mercoledì, 24 Luglio 2024

I Moderati non parteciperanno a riunione coalizione: “Non c’è garanzia sul no a accordo con M5s”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

I Moderati non parteciperanno all’incontro di coalizione in programma oggi in vista delle elezioni amministrative di ottobre. “Il 4 agosto – ricordano gli esponenti torinesi Carlotta Salerno e Silvio Magliano – i Moderati hanno posto alla coalizione il tema dell’alleanza col Movimento Cinque Stelle, chiedendo al candidato sindaco Stefano Lo Russo di mettere per iscritto l’impegno a non formalizzare alcun accordo coi pentastellati. Tale impegno – rilevano – non è stato firmato, ma il 12 agosto, in un’intervista, il candidato sindaco ha dichiarato di volerlo inserire nel programma sottoscritto da tutte le forze politiche. Abbiamo accolto con soddisfazione tale volontà e abbiamo atteso, consapevoli del periodo vacanziero, ma ad oggi nulla si è mosso”.
Per questo, spiegano i Moderati, “non riteniamo utile partecipare all’incontro della coalizione convocato in data odierna”. Più volte i Moderati hanno sollevato la questione, non escludendo la possibilità, in caso contrario, di presentarsi da soli alle comunali con un proprio candidato sindaco.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano