9.1 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

Fassino rieletto presidente Anci: “Rappresenterò tutti i Comuni riaffermando la loro autonomia”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Piero Fassino è stato rieletto sindaco dei sindaci. Il primo cittadino di Torino è per la seconda volta presidente dell’Anci, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani. Rieletto dopo l’assemblea congressuale che si è svolta a Milano.
Per Fassino ora è importante difendere l’autonomia dei Comuni, come ha spiegato dopo la rielezione: «Riaffermare l’autonomia dei comuni che è stata fortemente compromessa è il primo obiettivo».
«Si sono chiesti ai Comuni sacrifici e sforzi notevoli e i Comuni li hanno fatti – ha aggiunto Fassino – a questo punto noi chiediamo di essere messi nelle condizioni di poter continuare a fare bene il nostro mestiere di sindaci, che è prima di tutto quello di garantire ai cittadini l’erogazione dei servizi e di quelle politiche che servono alla famiglia, a ogni persona, a ogni impresa di non essere lasciati soli».
Infine ha concluso ricordando il lavoro fatto nel suo primo mandato: «In questi mesi mi sono sforzato di essere il presidente di tutti gli 8.100 Comuni italiani, cercherò di essere fedele a questo profilo cercando di rappresentare i Comuni sia del Nord che del Sud, piccoli e grandi che siano», ha concluso Piero Fassino.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano