25.2 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

Di Maio vuole l’assessora Pisano capolista M5s alle Europee. Versaci: “Sarebbe costretta a lasciare l’incarico. Resti con noi”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Paola Pisano capolista del Movimento Cinque Stelle per le Europee: questa sarebbe l’idea del leader pentastellato e vicepremier Luigi Di Maio.

Un’idea che però preoccupa qualcuno della maggioranza, anche perché nel caso l’assessora all’Innovazione, fiore all’occhiello della giunta di Chiara Appendino, dovrebbe lasciare il Palazzo Civico di Torino.

Fabio Versaci, già presidente del consiglio comunale torinese, ed esponente del M5s interviene sulla vicenda, praticamente “tifando contro” l’idea di una Pisano europea: «Se venisse messa in lista Paola Pisano dovrebbe lasciare il suo incarico perché, come abbiamo sempre detto, non può fare bene l’assessore e il candidato, così come in futuro non sarebbe fattibile avere due incarichi così complessi», spiega Versaci che conclude «Paola sta facendo un buon lavoro: resti con noi».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano