14 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Cristina Seymandi, da candidata sindaca dei Cinque Stelle alla lista con Damilano

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Cristina Seymandi rompe gli indugi e scende in politica. Ma non con il Movimento 5 Stelle, con cui ha collaborato come esterna in questi anni. Bensì con Paolo Damilano, il candidato del centrodestra. Un salto inaspettato da quanti fino a pochi mesi fa davano il suo nome come uno dei papabili per la candidatura a sindaca. 

“Dei Cinque Stelle non posso dire che non abbiano apprezzato il mio lavoro ma non mi hanno chiesto di candidarmi. Il mio con loro è stato sempre un profilo tecnico e non politico”, spiega l’ex staffista dell’amministrazione Appendino. 
“Il mio percorso ha evidenziato la mia propensione sul tema della rigenerazione urbana e le prospettive future della città attraverso il marketing territoriale condiviso – afferma nell’annunciare la sua adesione a Torino Bellissima- Abbiamo lavorato con gruppi di cittadini per riscoprire e promuovere la bellezza nei quartieri. Questo mi ha portato a pensare che per scendere in campo da un punto di vista politico dovevo trovare una persona che interpretasse il mio lavoro. Paolo Damilano mi ha contattato e chiesto di continuare il mio lavoro, per questo motivo ho scelto di stare con lui”. 

Seymandi ha concluso augurando alla candidata sindaca M5S Valentina Sganga “tutto il bene”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano