8.5 C
Torino
martedì, 27 Ottobre 2020

Cresce il turismo in Piemonte. A Torino più presenze, ma perde il suo appeal culturale

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...
Marzio Dinamo
Marzio Dinamo
Esperto di comunicazione, grafica e marketing. Con passione per giornalismo, inchieste, cronaca e politica

I dati elaborati dall’Osservatorio turistico regionale, presentati dall’assessore regionale alla Cultura e al Turismo, Antonella Parigi, parlano chiaro: nel 2018 il turismo in Piemonte ha superato per la prima volta i 15 milioni di presenze, l’1,35% in più dell’anno precedente.

Sono stati oltre 5 milioni e 200 mila gli arrivi (+1,86%), +3,63% di arrivi e +4,48% di presenze da parte degli stranieri con picchi nei mesi di marzo e novembre.

Una crescita che prosegue da dieci anni: dal 2009 gli arrivi sono cresciuti di oltre il 36% e le presenze del 30,2%.

- Advertisement -

Il Piemonte piace nei mesi mesi estivi attraendo oltre il 60% dei flussi. Il 56% dei turisti proviene dall’Italia, il 44% dall’estero. Gli stranieri arrivano soprattutto dalla Germania (22%), seguita da Benelux e Francia (13 e 12%). Da sottolineare che rispetto al 2017 il maggiore aumento riguarda Nord Europa e Regno Unito, Stati Uniti, Russia e Cina. Per quanto riguarda l’Italia crescono i flussi da Liguria e Veneto, ma anche da Emilia Romagna e Puglia.

E cresce anche il turismo a Torino città, che ha superato i 3,8 milioni di presenze (+2,2%) e 1.290.390 di arrivi (+2,1%) con un incremento più significativo della componente straniera (+7,40% di presenze e +7,65% di arrivi). Nel 2018 sono cresciuti del 15,97% gli arrivi in città registrati su Arbnb (167.000).

Ma sul capoluogo piemontese c’è una nota dolente che riguarda la cultura. «Torino sta perdendo il suo appeal culturale e di città con una vita notturna», sostiene l’assessore Antonella Parigi. «Abbiamo registrato un calo dell’11,5% delle Piemonte Card e anche a Venaria le presenze sono in calo. Giusto che Torino lavori per affermarsi come capitale del Piemonte, forte anche sotto il profilo enogastronomico – conclude Parigi – ma non deve perdere la sua posizione culturale perché perderebbe una delle motivazioni su cui ha costruito la sua attrattività turistica».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Notte di guerriglia contro le chiusure

Fuochi di artificio, lanci di bottiglie, petardi, bombe carta e cori contro la giunta regionale e contro le forze dell’Ordine schierate in...

Ore 18: chiudono bar e ristoranti

Il silenzio è interrotto solo dal rumore delle sedieche vengono impilate e delle saracinesche che calano. Mancano pochi minuti alle 18, l'ora...

Inizia il lunedì di protesta a Torino: taxi in piazza Castello contro chiusure

Mentre per la serata sono attese due manifestazioni di protesta contro il nuovo Dpcm firmato ieri da Conte e che prevede la...

Elena Piastra positiva al Covid. La sindaca di Settimo: “Non abbassiamo la guardia”

Il test rapido le ha dato esito positivo e ora farà il tampone molecolare per averne conferma. La sindaca di Settimo Elena...

“Siamo costretti a chiudere”. La protesta di Confesercenti contro il Dpcm

“Alle 18.00 siamo costretti a chiudere, ma avere un futuro è un nostro diritto”. È questo il messaggio del manifesto che migliaia...