23.3 C
Torino
domenica, 14 Luglio 2024

Cirio: “Poteri straordinari alle Regioni, altrimenti tra due anni ancora in Emergenza”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“Con le regole vigenti in condizioni normali, tra due anni siamo ancora qui”; è l’allarme lanciato dal governatore della Regione Piemonte Alberto Cirio al consiglio Regionale in videoconferenza.
“Per agire in tempi rapidi, abbiamo bisogno di poteri straordinari” continua Cirio come è stato fatto per la ricostruzione del ponte Morandi ad esempio. Chiederà poi, ha detto il Presidente della Regione, una proroga delle misure dal 14 al 20 di Aprile; dunque Cirio vuole fare da sé, anche perché il Piemonte, ma come tutta la Nazione ha bisogno di sconfiggere al più presto il Virus.
La dorsale economica della Regione, potrebbe a breve entrare in un baratro di difficile uscita.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano