12.9 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Cantiere in via Nizza, il Comune aiuta i commercianti penalizzati

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Per i commercianti di via Nizza la richiesta dei contributi sarà diversa rispetto agli altri. Lo scopo è quello di andare incontro agli esercenti danneggiati nell’ultimo periodo dai lavori stradali per il prolungamento della Linea 1 della metropolitana.
La decisione è stata presa oggi durante il Consiglio comunale, che nel pomeriggio ha approvato una mozione presentata dal gruppo della Lega Nord che impegna Sindaco Piero Fassino e Giunta a valutare altre forme di contribuzione per i titolari delle attività commerciali del tratto di via Nizza.
Come ricordano i firmatari nel documento: «Dal dicembre del 2012 causa lavori in corso, il tratto di via Nizza compreso fra via Valenza e via Sommaria, in zona Nizza-Millefonti, è interdetto al traffico veicolare. La conseguenza, per i 12 esercizi commerciali che si affacciano su quel tratto di via, è stata una drastica riduzione dell’operatività e, di conseguenza, del fatturato».
Proprio per questo, l’amministrazione comunale ha deciso andare incontro ai commercianti della zona modificando la richiesta di contributi la cui modalità non è ancora chiara, ma che a quanto pare potrà dare loro un po’ di ossigeno.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano