20.9 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Ztl a pagamento, Appendino si difende: “Pronta al dialogo, ma non cambio idea su questo progetto”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Difende la sua scelta la sindaca Chiara Appendino in un video girato dopo il duro confronto (fatto anche di fischi) con i 500 manifestanti che davanti al Comune protestavano contro il progetto di estendere l’ingresso a pagamento al centro città.

La sindaca ha definito “Torino centro aperto” votato con delibera di giunta e senza un tavolo con le associazioni di categoria che chiedevano un confronto: «Un progetto che mette al centro il tema dell’ambiente e la riduzione del traffico».

Come detto ai manifestanti sul progetto non c’è nessun ripensamento: «Noi andremo avanti con questo progetto, il dialogo è aperto sui dettagli per come migliorarlo, ma lo porteremo avanti perchè vogliamo mettere al centro le tematiche ambientali, la riduzione dell’uso dell’auto privata e un centro più vivibile. Il sindaco ascolta sempre ma chi non fa ostruzionismo, chi vuole aiutarci a portare avanti questo progetto».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano