14.1 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Valanga uccide un scialpinista, Procura di Ivrea apre fascicolo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Procura di Ivrea, come atto dovuto, ha aperto un’inchiesta in merito alla morte di uno scialpinista travolto ieri da una valanga.
L’uomo, 33enne di Collegno, si trovava insieme a un gruppo di sciatori sull’Uja di Ciamarella, nelle Valli di Lanzo, quando la massa di neve si è staccata dalla parete travolgendoli.
Il fascicolo, senza indagati né ipotesi di reato, è stato aperto per accertare le responsabilità di quanto accaduto. A coordinare le indagini è il pubblico ministero Giuseppe Drammis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano