9.1 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

Vaccini, slitta il booster per gli immunodepressi in Piemonte per un disguido informatico

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Slitta a domani in Piemonte il via alla somministrazione della dose booster per i soggetti immunodepressi. Per un disguido informatico gli sms di convocazione per le somministrazioni previste questa mattina della quarta dose non sono stati recapitati. E gli hub sono rimasti vuoti. Il Csi ha risolto subito il problema e sta provvedendo a inviare le convocazioni, riprogrammate a partire da domani pomeriggio. La platea è di oltre 55.000 persone e 31.500 hanno già maturato i 120 giorni necessari dal completamento del ciclo primario con la dose addizionale.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano