25.3 C
Torino
domenica, 26 Giugno 2022

Tff, Torino batte Roma

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il Torino Film Festival batte il Festival Internazionale del Cinema di Roma. O almeno, è quello che emerge dai dati del primo week end. Il direttore Paolo Virzì twitta «Giungono i primi dati: proiezioni esaurite, file ordinate: +30% per incassi e presenza di pubblico».
Il ché, traducendo le parole del regista livornese, significa 165 mila euro nelle casse dell’evento senza tappeto rosso, a cui si deve aggiungere il tutto esaurito in sala (“Frances Ha”, Mazzacurati, Pif per il quale stasera si annuncia l’assalto). Effetto Virzì? Merito di una maggiore sobrietà o dei film presentati in modo accattivante? Per ora sembra che la scelta di non strafare paghi, visto che nella Capitale, dove sul red carpet un paio di settimane fa aveva sfilato Scarlett Johansson, il festival si era chiuso solo con il 20% dell’aumento d’incasso.
E non erano mancate le frecciatine polemiche di Virzì al Festival di Roma, di cui aveva criticato non troppo velatamente la presenza della superstar americana: «Quando voi vedete Scarlett Johansson che sfila sul red carpet romano dovreste metterle anche un cartellino del prezzo. Dovreste vedere, lì che cammina, un “cosa” che sta tra i 400mila e i 600 mila dollari. Immaginatevi proprio il mucchio di banconote che cammina. E sappiate che sono banconote pubbliche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano