25.7 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Ricca (Lega Nord): “Appendino si dimetta per incapacità, non per inchiesta giudiziaria”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

di G.Z.

Non l’iscrizione nel registro degli indagati, ma la sua incapacità nel ruolo che riveste. È per questo che la sindaca Chiara Appendino deve dimettersi secondo il capogruppo della Lega Nord Fabrizio Ricca.
«Siamo garantisti sempre e con tutti, per questo non riteniamo opportuno chiedere le dimissioni del Sindaco Appendino nel caso fosse confermata la notizia della sua iscrizione al registro degli indagati per i fatti di piazza San Carlo» ha commentato l’esponente del Carroccio. «Invece crediamo sia il momento per lei e la sua Giunta di farsi da parte per in manifesta incapacità di governare Torino» ha proseguito Ricca precisando come «troppe volte in questo suo primo anno da Sindaco ha dimostrato di non avere le qualità politiche per risolvere i problemi che attanagliano la nostra città. Ci auguriamo che venga spontaneamente in Aula lunedì a riferire in merito alla vicenda, perché i torinesi non possono restare ancora per molto senza risposte».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano