16.6 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

“Nessun passo indietro, ma solo in avanti”. Carretta segretario Pd boccia il Castellani bis

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Andrea Doi

Nessun passo indietro. I passi si fanno in avanti. Il messaggio che arriva dal palco della Gam dal neo eletto segratario del Partito Democratico metropolitano di Torino Mimmo Carretta è diretto a chi, all’interno del suo partito, nei giorni scorsi ha ipotizzato un’alleanza per le future elezioni amministrative anche con il centrodestra. Una sorta di Castellani bis, come è stato definito, riportando alla mente il fronte che lo portò ad diventare sindaco nel 1993.
Carretta però rispedisce al mittente, quest’idea. «Per Torino non siamo interessati a portare avanti alleanze sul modello di 20 anni fa», tuona il segretario Pd.
E non mancano certo le tiratine d’orecchie ai suoi, nel discorso di Carretta.
«Il percorso unitario si presenta più solido che mai e non saranno le pretese di qualcuno a interromperlo» dice e aggiunge «C’è la necessità di tornare a parlare con i nostri militanti, con chi si è sentito tradito dal nostro percorso. Bisogna tornare al senso di comunità».
Tocca al Partito Democratico, secondo Carretta «la responsabilità di costruire un nuovo e rinnovato centrosinistra che deve muoversi nei confini che caratterizzano la nostra storia».
Poi come detto la chiusura ad ogni tipo di alleanza a Torino che non arrivi da sinistra. «Esistono premesse per costruire non facendo passi indietro, ma in avanti. La priorità è convincere che il nostro partito non ha smarrito la strada, ma delle idee su cui costruire la nostra identità: quella di un partito riformista, sapendo che in una squadra l’io va sostituito dal noi».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano